Biografia

/Biografia
Biografia 2020-03-05T08:31:19+00:00

Biografia

La Dott.ssa Alessandra Scala è psicologa clinica, psicoterapeuta psicodinamica, psicodiagnosta, terapeuta EMDR, regolarmente iscritta all’Albo dell’Ordine degli Psicologi del Lazio ed abilitata all’esercizio della professione psicoterapeutica (n.° iscrizione ordine 15749).

Si è laureata in Psicologia Clinica e di Comunità all’Università degli Studi di Palermo con tesi: “Disregolazione affettiva e fenomeni della dipendenza” e, successivamente, ha conseguito, con lode, la specializzazione in psicoterapia presso la Scuola quadriennale di Psicoterapia Psicoanalitica I.R.E.P. (Istituto di Ricerche Europee in Psicoterapia Psicoanalitica).

Il modello teorico-clinico utilizzato dalla Dott.ssa Scala consiste in una psicoterapia ad indirizzo psicoanalitico di breve e lunga durata, un approccio che trae le sue origini dalla tecnica psicoanalitica ma se ne discosta per diversi aspetti (vedi “Approccio Terapeutico”).

Si è formata presso centri clinici, servizi socio-assistenziali, strutture del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) e in servizi psichiatrici (C.S.M., C.D. e Centri di tutela della salute mentale).

Ha maturato diverse competenze nel settore psicologico e psichiatrico con pazienti affetti da disturbo bipolare, depressione, schizofrenia e disturbi della personalità,  presso il Centro diurno del CSM di via montesanto (ASL RM E); mentre al Centro di tutela della salute mentale di via torrenova ASL RM B si è occupata del trattamento psicologico attraverso psicoterapie familiari e individuali con soggetti in età evolutiva.

Ha svolto attività di insegnamento agli studenti tirocinanti della facoltà di Psicologia, Università La Sapienza, presso la sede dell’Istituto I.R.E.P. di Roma.

Ha competenze specialistiche nel trattamento dei disturbi d’ansia, depressione, problemi relazionali, fobie, attacchi di panico, disturbi alimentari, obesità, dipendenze ecc.

Si occupa di terapia individuale (adolescenti e adulti)terapia di coppia e della terapia familiare, utilizzando una specifica tecnica psicoterapeutica, adatta alla problematica di numerose forme di psicopatologia (nevrosi, disturbi gravi della personalità e psicosi).

Ha partecipato al progetto di ricerca sull’obesità con il Centro d’eccellenza C.A.S.C.O.,  (Centro di Alta Specializzazione per la Cura dell’ObesitàPoliclinico Umberto I, La Sapienza, Università di Roma) tramite l’associazione I.Me.Psi. (Istituto di Medicina e Psicologia) che ha stretto accordi di collaborazione scientifica con il Policlinico Umberto I e l’Università La Sapienza di Roma, attraverso un trattamento terapeutico di psicoterapia psicoanalitica breve e la somministrazione di alcuni test psicologici: il test di Rorschach, l’MMPI-2 (Minnesota Multiphasic Personality Inventory) e il test della figura umana (TFU).

Ha svolto nelle scuole primarie interventi, rivolti alle famiglie, sulle tematiche dei disturbi alimentari, comportamentali e del linguaggio che possono insorgere durante tale periodo.

Ha frequentato e, tuttora, partecipa attivamente agli incontri di supervisione clinica di gruppo organizzati dal centro clinico C.I.D.P. (Centro Italiano Disturbi di Personalità) e ai gruppi di intervisioni presso l’I.Me.Psi.

Ha acquisito, presso la Scuola Romana Rorschach, la certificazione al corso biennale del test proiettivo di Rorschach e, successivamente, ha approfondito l’utilizzo di tale test psicodiagnostico anche nell’ambito clinico e forense, conseguendo l’attestato di esperta nel settore peritale e clinico, presso l’Istituto Rorschach Forense (IRF).

E’ socio ordinario della Scuola Romana Rorschach e associato all’Istituto Rorschach Forense (IRF), associazione italiana di Psicodiagnostica Rorschach e psicologia forense.

Si è specializzata nell’uso dei seguenti test: l’M.M.P.I.-2, il test di Rawen, il test di Bender, il test della figura umana, il test della famiglia e il Test del Disegno della Persona sotto la Pioggia (D.P.P.).

E’ esperta in consulenza tecnica di parte nelle cause di separazione e divorzio per l’affidamento dei minori.

Ha acquisito competenze specialistiche nell’ambito dei disturbi dell’obesità qualificandosi presso la World Obesity Federation come esperta certificata “SCOPE” (Specialist Certification of Obesity Professional Education), l’unica certificazione riconosciuta a livello internazionale nella gestione del trattamento multidisciplinare dell’obesità.

Attualmente, è associata e collabora con l’Istituto di Medicina e Psicologia (I.Me.Psi.) dove fornisce servizi di psicoterapia e psicodiagnosi; svolge attività privata presso lo studio di Roma ed è responsabile organizzativo del Centro Clinico, C.I.D.P. (Centro Italiano Disturbi di Personalità) di Roma.

E’ socio ordinario A.Na.P.P. (Associazione Nazionali Psicologi Psicoterapeuti) e collaboratore professionista del Progetto “Salta in Rete”.

La Dott.ssa Scala aderisce alle convenzioni con la Guardia di Finanza, i Consulenti del Lavoro, l’Arma dei Carabinieri, i dipendenti delle aziende del gruppo ENEL-FISD, l’Altra metà della divisa, il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti (UICI).

Offre servizi di consulenza psicologica, sostegno genitoriale, psicoterapia individuale (adolescente e adulto), di coppia e familiare.

Riceve su appuntamento a Roma.

Ultime Pubblicazioni

Quando bisogna rivolgersi allo psicoterapeuta?

07/03/2020|0 Comments

Sono molte le situazioni in cui è necessario rivolgersi alla figura dello psicoterapeuta. Innanzitutto è importante comprendere che andare dallo Psicoterapeuta non significa assolutamente essere “malati”, “diversi”, “matti” ma, al contrario, prendersi cura della propria salute mentale, la [...]

Quali sono le principali differenze tra uno psicologo, uno psicoterapeuta e uno psichiatra?

07/03/2020|0 Comments

Spesso si fa molta confusione riguardo alle figure professionali dello psicologo, psicoterapeuta e psichiatra, a tal fine, sarà utile fare chiarezza per comprendere gli specifici ambiti e le aree di intervento. Lo psicologo ha conseguito [...]

Dal trauma alla dipendenza: il ruolo della terapia Emdr

18/12/2019|0 Comments

Da dove origina la dipendenza patologica? Per comprendere le dipendenze dobbiamo focalizzare l'attenzione sullo sviluppo del bambino poiché colui che diventerà, in età adulta, dipendente non ha sperimentato una sana ed adeguata dipendenza dalle figure [...]