Quando la psicoterapia è efficace?

/Quando la psicoterapia è efficace?

Quando la psicoterapia è efficace?

La psicoterapia è efficace se produce un cambiamento interno nell’individuo. Si può affermare che una psicoterapia funziona quando, dopo qualche mese, il soggetto sente di aver ristabilito una fase di equilibrio e stabilità più idoneo ad affrontare la vita quotidiana, l’approccio ai problemi appare pian piano diverso, quando si è capaci di pensare a strategie alternative e a nuove soluzioni. Naturalmente, può accadere che in situazioni di vita maggiormente critiche il soggetto abbia qualche momento di ricaduta, di crisi ma, anche in questi casi, se la psicoterapia ha avuto efficacia, si potrà essere più consapevoli delle dinamiche innescate e della risoluzione. Il soggetto tende a spostare l’attenzione su se stesso e meno sugli altri, diventa più attivo, artefice e protagonista della sua vita. Quando si teme che  la psicoterapia sia in una fase di blocco è utile parlare con il proprio terapeuta, per chiarire la situazione e capire in quale direzione procedere. Se nulla cambia allora possiamo trovarci di fronte a resistenze messe in atto dal paziente per timore del cambiamento.

2018-04-09T09:06:35+02:00 05/04/2018|