La psicoterapia: cos’è e come agisce sulla persona?

/La psicoterapia: cos’è e come agisce sulla persona?

La psicoterapia: cos’è e come agisce sulla persona?

La psicoterapia può essere definita come un percorso che aiuta le persone a vivere meglio. Offre una soluzione efficace e duratura al malessere psicologico che può manifestarsi attraverso sintomi come ansia,  depressione, difficoltà delle relazioni interpersonali e di coppia, problemi legati all’adolescenza, all’abuso di sostanze, fobie e somatizzazioni.

La terapia si sviluppa attraverso un percorso che, grazie alla comprensione di sé, permette il cambiamento di pensieri, emozioni e comportamenti che portano sofferenza e insoddisfazione. Riconoscere un problema e cercare un aiuto è il primo e fondamentale passo che porta la persona ad iniziare un percorso mirato a risolvere conflitti, disagi, traumi, attraverso un cambiamento che come fine ultimo ha la conquista del benessere del singolo e di ogni membro della famiglia.

La psicoterapia è lo strumento migliore per affrontare l’ansia, la depressione, per aiutare le persone a trovare modalità relazionali più funzionali allo stare meglio con gli altri e con sé stessi.

La crisi, per quanto dolorosa possa essere, deve poter essere considerata come un’opportunità, un importante segnale che ci invita a fermarci e metterci in discussione, uno stimolo utile per comprendere che qualcosa non va per poi attivarci a trasformare una situazione che ci crea disagio. È dalla crisi che nascono la trasformazione e il miglioramento. La psicoterapia permette di intervenire in questi momenti di difficoltà e di renderli l’inizio di un potenziale miglioramento.

Il cambiamento consiste nel recupero dell’autonomia della persona,  intesa come capacità di utilizzare attivamente e in modo responsabile le proprie risorse e competenze per fare delle scelte efficaci e funzionali in relazione ai propri desideri e sulla base del proprio contesto specifico e attuale.

2018-04-09T09:15:28+02:00 09/04/2018|